Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Eventi settimana per categoria

Ufficio Turismo Comune di Anzio

Pillole di storia

Anzio: la pesca col radar 21 settembre 1949

Pagina Facebook Visit Anzio

Progetto Zero al Roma Fiction Fest

roma fiction festIl presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato al Cinema Adriano le opere realizzate dai vincitori di “Progetto Zero”, il bando da 400mila euro per il finanziamento dei costi di realizzazione di un “numero zero” o prodotto pilota di progetti audiovisivi.

All’evento - ospitato per l'occasione dalla Fondazione Roma Lazio Film Commission e introdotto dal suo presidente Luciano Sovena - erano presenti anche gli assessori regionali alla Cultura, Lidia Ravera, e allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani.

I lavori presentati, 11 in tutto, sono stati proiettati nell’ambito del Roma Fiction Fest che proseguirà fino al 15 novembre. Si tratta di cinque fiction, quattro reality show, un talk show e un talent show, selezionati a seguito della fase di collaborazione tra giovani creativi e Pmi laziali.

Le proiezioni di “Progetto Zero” sono iniziate mercoledì 11 novembre con:

  • Super Italian Family, racconto di una famiglia che smarrisce un biglietto vincente del Superenalotto;
  • L’imprevisto, racconto in nove puntate di una maternità;
  • Erminio Binto, la storia di un pittore che si ritrova a vivere realmente quanto dipinto nei suoi quadri;
  • Fuori Servizio, una fiction totalmente ambientata nei bagni di un liceo romano di fantasia;
  • Timeline, il racconto delle vicissitudini di un giornalista che si ritrova a leggere su Facebook messaggi e articoli riguardanti fatti che ancora devono avvenire;
  • Vacanze Romane, una serie che racconta le disavventure di un gruppo di turisti cinesi a Roma.

Il programma è proseguito poi giovedì 12 novembre con le proiezioni di:

  • Ostrakon, un talk show settimanale che coinvolge direttamente il pubblico, chiamato a esprimersi con il televoto per punire o premiare tesi, punti di vista e ragionamenti dei concorrenti;
  • S.O.S. Football, un incrocio tra reality show e game show per promuovere il dialogo tra cittadini e PA attraverso il gioco del calcio;
  • City Garden Night, un reality in cui una squadra di giardinieri opera di notte per ripulire e sistemare uno spazio verde della città;
  • Problem Solver, un talent show che insegna a risolvere i problemi propri e altrui;
  • Happy Balance, uno strumento audiovisivo per educare le famiglie all’economia domestica.

“Progetto Zero” rientra nel piano messo in campo dalla Regione Lazio per valorizzare il talento dei giovani e la loro voglia di fare: “Creativi Digitali”. Un ventaglio di azioni che punta a sostenere la capacità innovativa degli under 35 per creare delle vere opportunità di qualificazione, di lavoro e di impresa e rispondere all’obiettivo di rimettere i giovani e la loro creatività al centro del progetto di sviluppo del Lazio.

Finanziato dalla Giunta Zingaretti nel 2014 con 4 milioni di euro, grazie alla rimodulazione dei fondi del POR-FESR 2007-2013, “Creativi Digitali” è un insieme di quattro bandi con cui vengono finanziati i costi di realizzazione di 87 diversi progetti di giovani creativi, tra prototipi digitali e progetti innovativi, realizzati in collaborazione con Pmi digitali del Lazio ed esperti accreditati che svolgono attività di tutoraggio a favore dei giovani.

Oltre a Progetto Zero, il programma Creativi Digitali ricomprende i bandi:

App-on, (dotazione: 2 milioni di euro) a sostegno di 45 progetti per la progettazione e lo sviluppo di piattaforme e applicativi per smartphone e tablet;
Cultura Futura, (dotazione: 800mila euro) perla realizzazione di 13 progetti di sviluppo di software per la valorizzazione e la fruizione innovativa del territorio, dei beni e dei servizi culturali, di mostre e spettacoli dal vivo;
New Book – Editoria digitale, (dotazione: 800mila euro) attraverso cui vengono realizzati 18 progetti che permetteranno di valorizzare i cataloghi delle case editrici e la creazione di prodotti con contenuti innovativi.

“Quella di Progetto Zero è la bella storia di una scommessa vinta: riuscire a far emergere il lavoro di giovani di talento della nostra regione le cui idee rischiavano di rimanere chiuse in qualche cassetto o in un angolo della loro mente – ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani – Con il supporto della Regione Lazio e con il lavoro in sinergia dei giovani creativi, delle Pmi del settore dell’audiovisivo e di esperti del ramo che si sono messi a loro disposizione, hanno visto la luce 11 interessanti opere pilota che ci auguriamo possano essere i primi passi di lunghe e proficue carriere”.

Bollettini di vigilanza meteorologica

Bollettini di criticità idrogeologica ed idraulica

Avvisi di criticità idrogeologica ed idraulica regionale

Ultime 5 attività inserite