Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Alla scoperta di Anzio millenaria... con l'Archeotour

archeotourCon un primo viaggio di inaugurazione è partito oggi, e proseguirà nei week-end, il servizio di Archeotour, un itinerario a bordo di un folkloristico trenino per  "scoprire" quella parte di  Anzio, "fuori dalle mura".

Il servizio, fortemente voluto da Valentina Salsedo delegata alle Politiche Museali ed ai Gemellaggi del Comune di Anzio, consiste in un itinerario archeologico di circa 2 ore che, partendo da Villa Adele, accompagna il turista nei principali siti archeologici fuori città, come il Vallo Volsco, il Teatro Romano, la Cisterna Romana e la Villa Imperiale.

Per l'occasione sono stati effettuati degli interventi di bonifica che hanno riportato alla luce le bellezze archeologiche per anni sommerse dalle sterpaglie, rendendo finalmente accessibili le rovine che rendono Anzio una Città unica nel suo genere.

Con le minuziose descrizioni dei tutor del Museo Civico Archeologico diretti da Giusy Canzoneri ed il supporto di Patrizio Colantuono, prende il via questo originale servizio turistico che rende ancora più interessante Anzio, oggi meta ambita, per le sue ricchezze archeologiche, di tanti ospiti nazionali ed internazionali.

Il servizio Archeobus con guida a bordo sarà disponibile tutti i sabati e le domeniche, dalle ore 9,00 alle ore 11,00, al costo di €. 5,00 a passeggero sarà gratis per i bambini fino ad 8 anni . Per info: 0698499479.