Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Pink Floyd Legend in "Roger Waters Night" sabato 17 marzo al Teatro Europa di Aprilia

pink floyd legend

Dopo il sold out (con 2.500 spettatori) e il grande successo che i Pink Floyd Legend hanno riscosso al Teatro Arcimboldi di Milano il 26 febbraio scorso, arriva la "ROGER WATERS NIGHT", un'altra grande ed emozionante sfida che sarà in scena al Teatro Europa di Aprilia sabato 17 marzo come grande omaggio al Cittadino Onorario di Anzio, bassista, cantante e leader della celeberrima band inglese e alla memoria di suo padre, il tenente Eric Fletcher Waters.

La scelta di Aprilia è, infatti,  un tributo alla città dove l'ufficiale britannico morì il 18 febbraio del 1944, in un combattimento successivo allo Sbarco di Anzio, evento che segnò e continua ancora oggi a ispirare il figlio Roger, uno dei personaggi più carismatici e influenti del mondo musicale contemporaneo e di sempre.

Al Teatro Europa di Aprilia, il 17 marzo, i Pink Floyd Legend portano in scena il grande omaggio a Roger WatersCittadino Onorario di Anzio, bassista, cantante e leader della celeberrima band inglese e alla memoria di suo padre, il tenente Eric Fletcher Waters.

La scelta di Aprilia è un tributo alla città dove l'ufficiale britannico morì il 18 febbraio del 1944, in un combattimento successivo allo Sbarco di Anzio, evento che segnò e continua ancora oggi a ispirare  il figlio Roger, uno dei personaggi più carismatici e influenti del mondo musicale contemporaneo e di sempre.

La band, l'unica ad essere stata invitata ufficialmente a partecipare alla cerimonia di assegnazione della cittadinanza a Waters, ripercorrerà i 40 anni dell'intensissima carriera del bassista britannico proponendo i suoi più grandi successi tratti da "The Dark side of The Moon", "Animals", "Wish you were here", "The Wall", "The Final Cut", oltre a quelli appartenenti alla sua discografia da solista da "The Pros and Cons of Hitch Hiking", "Radio K.A.O.S.", "Amused to Death" e dal recente ultimo capolavoro "Is this the Life We really Want" pubblicato nel 2017.
Ogni live dei Pink Floyd Legend ha un allestimento quasi al limite di una esibizione teatrale e la “ROGER WATERS NIGHT” è una grande ed emozionante sfida, in cui il gruppo mette in scena uno spettacolo musicale evocativo, che acquista maggior forza grazie alla voce diFabio Castaldi, riconosciuta da critica e pubblico come la più fedele interpretazione di Roger Waters.

 

PINK FLOYD LEGEND

FABIO CASTALDI - Basso, Voce

ALESSANDRO ERRICHETTI - Chitarra, Voce

SIMONE TEMPORALI - Tastiere

EMANUELE ESPOSITO - Batteria

con

PAOLO ANGIOI Chitarra, Basso, Voce

EUGENIO SALETTI Chitarra, Basso, Voce

GIORGIA ZACCAGNI, ALESSIA CORTINI, NICOLETTA NARDI - Cori

e

ANDREA ARNESE - Video/Audio Effects

BIOGRAFIA

Nati nel 2005, i Pink Floyd Legend sono oggi riconosciuti come il gruppo italiano che rende, in ogni loro spettacolo, il miglior omaggio alla musica dei Pink Floyd, grazie alla realizzazione di show perfetti, frutto dello studio approfondito delle partiture e dei concerti live che la band inglese ha proposto nel corso degli anni.

Da Atom Heart Mother, la celebre suite per orchestra e coro, che dal 2012 a oggi, a ogni rappresentazione, ha realizzato il "tutto esaurito" (come al Teatro Olimpico e l'Auditorium della Conciliazione di Roma), al tour italiano di The Dark Side of The Moon, insieme alla straordinaria Durga Mc Broom (vocalist dei Pink Floyd dal 1987 e per la prima volta su un palco con una band italiana), nel 2015, aggiungono un importante tassello alla loro biografia grazie all'esecuzione integrale, in prima assoluta mondiale, dell'album The Final Cut in occasione delle celebrazioni per il 70esimo anniversario dello Sbarco di Anzio, con la presenza dello stesso Roger Waters.

Il tour 2016 è stato caratterizzato da concerti/evento, in luoghi di assoluto prestigio, che hanno visto una grandissima partecipazione di pubblico che ha assistito alle nuove messe in scena di "The Dark Side Of The Moon" e "Atom Heart Mother" (con una nuova orchestra e un coro di 140 elementi, nel magnifico Sferisterio di Macerata - storica sede dell'opera mondiale) e l'inedito "Live At Pompeii" che ha ripreso vita nel palcoscenico del Teatro Romano di Ostia antica in occasione della prima edizione della rassegna "Il Mito e il Sogno", registrando anche qui il tutto esaurito e una lunga standing ovation finale.

Il 19 novembre, poi, Roma è diventata il palcoscenico della prima grande giornata/evento dedicata alla musica dei Pink Floyd quando i Legend hanno proposto uno show molto speciale, ripercorrendo l'intera carriera della formazione britannica, con ospiti di eccezione tra cui Carlo Massarini che ha fatto gli onori di casa, catapultando il pubblico indietro nel tempo attraverso racconti ed aneddoti.

Nella primavera di quest'anno, la celebrazione dei quarant'anni di ANIMALS, andata in scena a Roma all'Auditorium Conciliazione e a Milano al LINEARCIAK, ha confermato il successo della band con un ennesimo tutto esaurito. In queste due occasioni, ospite speciale della serata è stato il giornalista Andrea Scanzi, uno dei più grandi conoscitori e appassionati dei Pink Floyd, che ha raccontato la genesi del disco e gli aneddoti e le particolarità che l'hanno caratterizzato.

Nel "Summertour 2017" i Legend hanno registrato, ancora una volta, un grande successo di pubblico con i "tutto esaurito" al Blubar Festival di Francavilla al Mare (Ch), al Teatro Romano di Ferento (Vt) all'Ostia Antica Festival di Roma e a Villa Adele ad Anzio, in cui hanno presentato per la prima volta il progetto speciale  "Roger Waters Night", un grande omaggio al bassista e alla memoria di suo padre, l'ufficiale britannico Eric Fletcher Waters, che perse la vita proprio ad Anzio.

Il 25 novembre 2017 hanno realizzato a Roma, alla Conciliazione, un ennesimo sold out in occasione della seconda edizione del "Pink Floyd Legend Day", quando si sono esibiti a fianco delle tre "special guests" il percussionista Gary Wallis e le vocalist Claudia Fontaine e Durga Mc Broom, che affiancarono i Pink Floyd nel tour di "The Division Bell".

L'ultimo recentissimo spettacolo è stato realizzato al Teatro Arcimboldi di Milano il 26 febbraio scorso, con la messa in scena di Atom Heart Mother (con un ensemble di quasi 200 artisti) davanti a 2500 persone che hanno decretato il successo del concerto con una lunga standing ovation.

 

MANAGEMENT e ORGANIZZAZIONE: MENTI ASSOCIATE: Gilda Petronelli 
www.mentiassociate.it - Tel. 06/97602968

UFFICIO STAMPA:  Fabiana Manuelli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 347/8263425

www.pinkfloydlegend.com