Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Eventi settimana per categoria

Ufficio Turismo Comune di Anzio

Pillole di storia

Candidata a Miss Mondo 13 ottobre 1956

Pagina Facebook Visit Anzio

Commissariato di P.S. Anzio-Nettuno: inaccettabile l’aggressione a due Poliziotti del Commissariato di Anzio Nettuno durante una partita di calcio

coisp

Il COISP, ormai da anni, continua a segnalare ai Questori che si succedono, la carenza di personale del Commissariato di P.S. Anzio-Nettuno. I territori litoranei a sud di Roma contano centinaia di migliaia di residenti in particolare concentrati nelle città di Anzio, Nettuno ed Ardea, cui si aggiungono nel periodo estivo e nei fine settimana i turisti che affollano le predette località.

Ogni giorno gli appartenenti all’importante presidio di Polizia sono costretti a correre e percorrere un territorio estremamente ampio e popoloso che si estende dalla provincia di Latina sino a Pomezia. Quattro centri di accoglienza per immigrati da dover controllare, dove le rivolte sono all’ordine del giorno.

Operare in un contesto cosi emergenziale obbliga il personale ad impieghi che lo espongono a concreti rischi per l’incolumità, proprio come è accaduto, durante l’incontro di calcio di serie D Anzio-Lanuesei. Durante la partita un Poliziotto interviene per identificare un ragazzo che sta accendendo un fumogeno e lo accompagna fuori dagli spalti vicino l’autovettura di servizio, ma all’improvviso viene accerchiato ed aggredito e preso a pugni e calci, interviene anche un secondo Poliziotto ed anche lui viene aggredito, solo con l’arrivo della volante del Commissario di Anzio-Nettuno si riesce a portare la calma. Purtroppo però per i Poliziotti la giornata è stata segnata, infatti sono stati accompagnati presso il pronto soccorso dove sono state diagnosticate rispettivamente la rottura del setto nasale e gg 20 di prognosi e 15 di prognosi per lesioni e contusioni varie.

Purtroppo questi episodi al Commissariato di Anzio-Nettuno sono all’ordine del giorno.

Il COISP non può più accettare una situazione di questo tipo. La sicurezza del litorale è ormai minata dall’aumento della criminalità della zona, mentre la scarsità di uomini e mezzi è inaccetabile!

Bollettini di vigilanza meteorologica

Bollettini di criticità idrogeologica ed idraulica

Avvisi di criticità idrogeologica ed idraulica regionale

Ultime 5 attività inserite